“Se continua a crescere così, si può vincere al primo turno (…) non sarà facile però la tecnologia di Facebook e il passaparola ci fanno capire che possiamo continuare a crescere e potremmo anche vincere al primo turno”. Così ieri Antanas Mockus, candidato del Partito Verde alle elezioni presidenziale in Colombia. Forse troppo ottimista, resta il fatto che Mockus qualche settimana fa si trovava al 9 per cento delle preferenze, oggi, anche grazie all’alleanza con l’ex sindaco di Medellin Fajardo (ma non solo), viene dato per certo al secondo turno e, secondo un sondaggio, vincitore se dovesse ritrovarsi a dover competere con Juan Manuel Santos. Considerazione personale: questa può essere l’elezione più importante nella storia della Colombia.
PS. Vedo che l’argomento Mockus qui è abbastanza cliccato, continueremo a seguire la sua campagna elettorale.

Annunci