Non è passata la proposta di referendum che avrebbe permesso ad Alvaro Uribe di candidarsi per la terza volta a presidente della Colombia. Per Semana “lo Stato di diritto ha vinto sullo Stato dell’opinione”.

Annunci