Il nuovo governo sloveno, con a capo Borut Pahor, è in dirittura d’arrivo. La lista dei ministri è quasi al completo. Età media: 51 anni. Pahor è del 1963. Cinque donne, e non in posti di secondo piano: all’Interno, alla Cultura, alla Difesa, alla Pubblica amministrazione ed alle Autonomie locali.

Annunci